Allenarsi per sconfiggere lo stress

Quanto siamo stressati
I ritmi diventano sempre più intensi e le giornate sempre più piene. La frenesia della quotiadinità porta ad accumulare livelli di stress sempre più alti, come emerge continuamente da diversi studi scentifici.


Un mezzo potente per combattere lo stress accumulato è proprio l’attività fisica! Nelle giornate più pien, frenetiche è fondamentale ritagliarsi mezz’ora per dedicarsi all’attività fisica e scaricare le tensioni. Ma cerchiamo prima di capire…cosa ci succede quando siamo stressati?

Gli effetti dello stress sul nostro fisico
Il nostro corpo è il primo a rispondere allo stress, infatti quest’ultimo porta ad una variazione di diversi meccanismi del nostro organismo.
La prima reazione fisiologica allo stress è l’aumento del cortisolo, e di altri ormoni quale adrenalina e catecolammine. Una condizione di stress continua porta ad avere i livelli di cortisolo sempre molto elevati, e gli effetti sul nostro organismo e coinvolgono molti apparati.

Digestione difficoltosa, problemi gastrointestinali come nausea o perdita/aumento dell’appetito e reflusso gastroesofageo. Variazioni del ciclo nelle donne, irritabilità, stanchezza, depressione.
Abbassamento delle difese immunitarie, che portano inevitabilmente ad ammalarsi più facilmente e a soffrire di un malessere generale,insonnia, senso di fatica e aumento del battito cardiaco.

Insomma sebbene riusciamo a tenere il passo con la frenesia delle nostre giornate, lo stress “lavora” senza che noi ce ne rendiamo conto facendoci pagare poi il conto.

Come il fitness può sconfiggere lo stress
Durante l’attività fisica il corpo rilascia le endorfine, che una volta rilasciate possono fornire al nostro corpo una piacevole sensazione di benessere. Bastano 30 minuti di attività fisica per far si che il nostro corpo rilasci questi “ormoni del benessere”. Inoltre praticare attività fisica permette anche di contribuire all’abbassamento dei livelli del cortisolo stesso.

L’attività più adatta per sconfiggere lo stress?
Tutte le pratiche che in un qualche modo hanno un approccio “mindfulness” quali Yoga e Pilates sono sicuramente adatte, ci permettono di allenarci senza tralasciare il lato emotivo. Armonie di movimenti consapevoli che generano un benessere fisico e mentale.


Un’alternativa per chi invece ama scaricarsi ad “alta intensità” possono essere tutti i corsi di gruppo quali step, trampolino, aerobica, Zumba oppure perché non ballando?? Ballare aiuta assolutamente ad aumentare il buon umore tenendosi in forma.

Se invece non volete andare in palestra, c’è sempre l’attività più economica del mondo dai mille benefici: LA CAMMINATA. Prefissate giorni, obiettivi (km, durata, percorsi particolari) ed iniziate ad allenarvi. Attrezzatevi con un abbigliamento adatto alla stagione ma non fermatevi.

L’ideale è integrare la camminata con qualche circuito total body, potete trovarli gratuitamente nella sezione BONNY CIRCUIT

Il cambiamento inizia da te!

Bonnyfit