Profumo di Zenzero

Lo zenzero è una radice dalla provenienza orientale il cui uso e consumo è in continuo aumento nei paesi occidentali. È ormai reperibile in qualsiasi supermercato sotto varie forme: fresco, essiccato, in polvere e all’interno anche di infusi e tisane.

Ma quali sono le proprietà nutrizionali di questo tubero?

Per 100 grammi di zenzero abbiamo 80 kcal circa, ha un basso indice glicemico e una ridotta quantità di grassi. Contiene Calcio, Sodio, Ferro, Magnesio, Potassio e la vitamina B6 e C. Per godere delle sue proprietà al meglio consigliamo di assumerlo fresco o disidratato, oppure di utilizzare il suo olio essenziale.

Quali sono i benefici dell’assunzione dello zenzero?

Lo zenzero è un vero toccasana per la salute del nostro stomaco, avendo effetti benefici di diverso tipo.  Migliora e velocizza la digestione, ha una lieve capacità antibatterica che permette di contrastare la presenza dell’helicobacter pilori. Inoltre ha effetti importanti anche contro problemi intestinali come il gonfiore addominale. Allevia la nausea gravidica, il mal di mare e la nausea da chemioterapia. Importante è anche la sua capacità antiinfiammatoria e di analgesico naturale e aiuta a combattere i sintomi dell’influenza quali tosse, raffreddore ed influenza. È consigliato evitare l’assunzione se si soffre però di gastrite.  Si tratta inoltre anche di un buon diuretico, depurativo e drenante che contrasta la ritenzione idrica. Il suo contenuto interno di gingerolo lo rende anche un alimento energizzante.

Come utilizzarlo in cucina?

  • Si può aggiungere nei dolci fatti in casa, grazie al sapore fresco e dissetante che dona una nota speziata e piccante
  • Nei frullati fatti in casa
  • Una tisana da gustare dopo qualche eccesso a tavola
  • In aggiunta a pasta e risotti per dar loro un tocco esotico e particolare
  • Far bollire lo zenzero fresco in acqua per 5 minuti, versare in una tazza e aggiungere del miele. È un rimedio ideale contro i sintomi influenzali

Tisane allo zenzero

L’Angelica offre un’ampia scelta in quanto tisane allo zenzero, calde e fredde. Ve ne proponiamo tre di cui non potrete farne più a meno! Ecco qua tre nostri consigli per il vostro benessere gastrointestinale.

  • Tisana allo zenzero, curcuma e liquirizia
  • Tisana Zenzero e cannella
  • Tisana Zenzero e Limone

Gamberoni con salsa allo zenzero e limone
Ingredienti per 4 persone
– 1 kg di gamberoni
– olio q.b.
– zenzero q.b.
– Limone 1
– sale q.b.

Cottura gamberoni
Per questa ricetta abbiamo scelto il gambero argentino intero, potete però scegliere di utilizzare anche i gamberoni già sgusciati se preferite.
Accendete la piastra e fatela scaldare, nel frattempo pulite i gamberoni rimuovendo il filo intestinale e sciacquateli bene sotto l’acqua. Una volta che la piastra è calda mettete i gamberoni a cuocere. Una volta ben rosolati girateli e lasciateli cuocere dall’altro.

Preparazione salsa allo zenzero e limone
Grattugiate finemente lo zenzero, spremete il limone ed aggiungere il succo allo zenzero insieme all’olio ed emulsionate. Le dosi della salsa possono essere adattate in base al gusto personale: ad esempio se la preferite più piccante potete aumentare le dosi dello zenzero.



Impiattate i gamberoni e versate sopra la salsa allo zenzero e limone.Una ricetta sana e gustosa, perfetta da utilizzare per la serata della vigilia.

Bonnyfit