Capelli e Cambio di stagione

Ciao ragazze, siamo arrivate al mese di novembre, un mese critico per i capelli reduci dall’estate quindi da sole, mare, caldo e soprattutto dal famoso “cambio di stagione”.

Vi siete mai chieste come mai i capelli in autunno cadono di più? Vedete i vostri capelli sbiaditi, secchi e si spezzano facilmente?

Non vi preoccupate, ora daremo qualche consiglio per porvi rimedio.

I fattori che possono contribuire alla caduta dei capelli durante il cambio di stagione sono molti, primo fra tutto è il cambio di temperatura che induce delle variazioni sui livelli di melatonina e prolattina, due ormoni che hanno un effetto protettivo sui follicoli. Purtroppo non è possibile influenzare il ciclo di vita dei capelli e quindi avere un controllo completo sul processo di caduta, ma con dei piccoli accorgimenti si può migliorare la situazione.
Il primo consiglio è mantenere o assumere uno stile di vita sano, sia dal punto di vista alimentare che dell’allenamento. Questi fattori portano a migliorare la salute dell’individuo e di riflesso anche quella del capello.

Lista dei consigli

– Utilizzare il phon ad una temperatura adeguata ed evitare di avvicinarlo troppo ai capelli
– limitare l’utilizzo di piastra o ferro
– Utilizzare elastici morbidi e non legarli troppo stretti, per evitare di spezzarli
– Spazzolare partendo dalle punte verso il cuoio capelluto
– Evitare decolorazioni o trattamenti troppo aggressivi
– Tagliare i capelli e rimuovere le punte se troppo danneggiate
– Utilizzare prodotti specifici per la caduta dei capelli
– Assumere integratori alimentari specifici per capelli ricchi di ferro, di zinco, magnesio e biotina ( come ad esempio Tricorene o Aptodin)

Occhio anche alla DETERSIONE, se non effettuata correttamente può influire negativamente sulla salute del capello ed aumentarne la caduta. Non lavare i capelli troppo spesso, perché ciò causerebbe un ulteriore indebolimento e sfibramento. Scegliete uno shampoo non aggressivo ed il più possibile adatto al proprio capello, lasciatevi consigliare dal vostro parrucchiere. Utilizzare il balsamo nelle giuste quantità e se i capelli sono troppo secchi/spenti provate a sostituire il balsamo con una maschera nutriente. Dedicate tempo allo shampoo ed effettuate un massaggio che aumenti la detersione e riattivi la circolazione. Non preoccupatevi comunque se vi trovate di fronte alla caduta stagione di capelli, è un processo fisiologico e naturale nel ciclo dei nostri capelli. Se invece la perdita si presenti in aree localizzate, allora si potrebbe trattare di alopecia e vi consigliamo di rivolgervi ad uno specialista (un tricologo ad esempio).

Martina Mantini
Bonnyfit

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...